top of page

Chi sono...

DSC_3648.JPG

Sara Laghi, psicologa e psicoterapeuta

Iscritta all'ordine Psicologi dell'E.Romagna n.7649 A

Iscritta alla S.I.A.B societa' di analisi bioenergetica Italia

Chi sono?

Sono Sara. Psicologa, psicoterapeuta in Analisi Bioenergetica

Sono nata e cresciuta a Ravenna. E in Ravenna ho scelto di praticare la mia professione. Sono laureata in psicologia presso università di Bologna sede Cesena nel ramo delle neuroscienze e neuropsicologia. Una base teorica e scientifica molto importante che mi ha permesso di comprendere a meglio il funzionamento del cervello umano.

Quando mi sono iscritta all’università pensavo solo a studiare ed ero molto felice, non mi ero mai posta il perché avessi scelto psicologia e perché mi facesse sentire molto realizzata.

Il perché lo scopri quando sei in seduta con un paziente e senti un fuoco un energia che si accende per comprendere meglio, per trovare i punti di forza e di luce di quella persona e assieme riscrivere il nuovo modo di essere... e da lavoro diventa passione.  

Le passioni possono diventare lavori?

Fin dalle elementari ho fatto ginnastica ritmica per poi passare alla danza classica e moderna. Il ritmo e il movimento mi ha permesso di farmi ritrovare in tante occasioni. L’anno prima di scegliere il mio percorso di specializzazione iniziai un corso di yoga. Se all'inizio era un benessere solo fisico, piano piano scoprì che apportare maggiore respiro mi rilassava anche mentalmente, senza sapere il motivo. Da questo benessere mentale legato al corpo iniziai a prendere informazioni su come poterlo integrare e cosa esisteva a livello psicoterapeutico. Scopri che esisteva l’analisi bioenergetica: una psicoterapia a mediazione corporea.

Da lì a breve fece il colloquio per entrare, presso la scuola di specializzazione  S.I.A.B.- La Società Analisi Bioenergetica- nel percorso di studi che come da decreto ministeriale dura 4 anni con un riconoscimento dal MIUR per un diploma da PSICOTERAPEUTA.

Attraverso la scuola di specializzazione la S.I.A.B. ho ritrovato la passione per il corpo e un modo di lavorare integrato tra mente e corpo. 

Quindi la risposta è SI.

Una passione può diventare un lavoro.

L’amore per la mia professione mi ha portato ad aprire nel 2019 il centro Bioenergeticplace uno studio di psicoterapia. Lo studio si ispira a una filosofia di natura Olistica dalla quale parte il presupposto di prendersi cura di se partendo dal corpo fino ad arrivare alla mente. Il centro offre la possibilità ad altri professionisti di collaborare e proporre i loro servizi col fine di offrire un evoluzione della persona. 

Cosa faccio nel mio studio?

Il mio lavoro si basa sul promuovere e diffondere un concetto di benessere intenso come VITALIATA’. 

Svolgiamo una vita complicata, spinta da doveri e impegni, desideri e bisogni....e spesso ci ritroviamo esausti e stanchi tanto da pensare  che la vita che viviamo è sopravvivenza non vita!

Nel mio lavoro offro strumenti e idee che propongono il concetto di equilibrio tra dovere e piacere tra psico&fisico.

Un equilibrio delicato diverso, ma possibile, per ciascuno di noi, per ritrovare energia e serenità, ridurre lo stress e la gioia della vita.

Nella terapia propongo:

la consapevolezza di se stessi (come siamo e come siamo fatti);

l’amore per se stessi diventando padroni di se (sapersi accettare e amare per come siamo) ’;

l’espressione di se (capacità di esprimersi in modo fluido, naturale e creativo).

Sento che mi sono liberata...

Il mio rapporto con la psicoterapeuta Sara Laghi lo posso riassumere con questa parola: Libertà.Ogni volta che esco dal suo studio sento di essermi liberata poco alla volta di qualcosa di pesante, e opprimente.Sara ha la capacità di farti sentire a proprio agio, e ciò permette un'apertura mentale e fisica non da poco. Grazie ai colloqui con lei ho avuto l'opportunità di conoscermi meglio e di andare in profondità anche per quelli che sono i miei '"blocchi". Sicuramente uno degli investimenti migliori che io abbia mai intrapreso.

D.D. cliente

Se desideri portare un cambiamento CHIAMAMI

bottom of page